Il disegno della natura, Marcus Parisini alla sala mostre della Provincia di Cuneo

Immagine       

MOSTRA PERSONALE DI MARCUS PARISINI

VEDERE: disegni originali eseguiti con tecniche miste (acquerello, grafite, penna a sfera, inchiostri acrilici, carboncino e pastelli) della Natura e della fauna del Piemonte.

PENSARE: leggere riflessioni scritte a mano libera di celebri pensatori antichi e moderni sul rapporto animale-natura-uomo.

SENTIRE: lo spazio espositivo sarà “avvolto” da suoni della natura rigorosamente puri e inerenti la vitaa

MARCUS PARISINI  nasce a Genova nel 1966, conseguita la maturità artistica frequenta la facoltà di Architettura a Firenze e poi l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Come illustratore ha collaborato con diverse riviste tra cui “Airone” e “Bell’Italia”, case editrici (Mondadori, Fabbri Editore) ed Enti (Regione Piemonte).

Pittore professionista in mostre personali presso le sedi di Enti pubblici, tra cui Palazzo della Provincia di Cuneo, Palazzo Cisterna di Torino, Palazzo Salmatoris di Cherasco (CN), e presso Musei di Scienze Naturali di Genova, Torino, Firenze, Trento e St-Pierre (AO). Ha insegnato Illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design di Torino, e all’Accademia di Belle Arti di Cuneo.

Per le “Edizioni Biblioteca dell’Immagine” ha pubblicato: “L’anima degli animali”, “Il mio caro vecchio lupo”, “L’anima degli Indiani”, “Creature di Dio”, “La danza degli alberi”, “Torino. Capitale nell’anima” e “Animali di vento”, tutti ideati e illustrati interamente dall’Autore. Marcus Parisini vive e lavora a Cuneo.

Per informazioni tel. 320 8732010.

 

Storie d’amore disegnate

“(…) Il lavoro del pittore Marcus Parisini è tutto incentrato sulla Natura, sugli animali, disegnati con una coscienza che punta sulla poesia e anche sulla prosa, disciplinate dagli strumenti necessari all’elaborazione linguistica dell’opera. Vorrei sussurrare che si tratta di una storia d’amore, ma di una storia d’amore il cui soggetto è particolare. Ogni opera è una meravigliosa esortazione a ricominciare l’atto creatore che l’ha fatta nascere e che ridesta, insieme ad essa, tutta una storia.

Il Disegno – e ovviamente la Pittura – è come una fenice. Rinasce senza posa dalle proprie ceneri. A patto che trovi una passione pari a quella cui accumula le tracce, un’uguale pazienza, una stessa mano, uno stesso occhio e, soprattutto, uno stesso cuore. E Marcus Parisini posssiede tutte queste virtù. Non conosco animali più vivi di quelli disegnati dall’artista genovese: hanno la bellezza della vita. Un’arte

giovane e di stupefacente sincerità, la sua. L’immagine visibile quando è costruita da un artista della sua lucidità è sigla che semplifica e affina la realtà: si può sentire, ma è più difficile definire.

Marcus Parisini, nella schiera esigua dei pittori impegnati, dimostra che il Disegno, in quanto esperienza tecnica ed arte di rappresentazione, non ha ragione di essere estraneo alla viva polemica che lacera fino all’assurdo l’idea dell’arte, non di rado spingendola ai fossi del pregiudizio e alla palude del conformismo. E poiché il nostro artista scopre le sue cognizioni ed i suoi problemi morali, mi piace qui presentarlo come buona occasione esemplare. Parisini ha cominciato come di solito cominciano i pittori, guardandosi attorno, aprendo gli occhi sullo spettacolo dell’aperta Natura. Disegnando soprattutto.

Non mi pare sia superfluo dire subito ch’egli dà molta importanza a quei mezzi tecnici (grafite, biro, acquarelli, inchiostri di china) che sono diventati poi i supporti dei suoi lavori. Con la carta e questi pochi e semplici mezzi egli crea dei piccoli capolavori grafici. Personalmente credo nell’energia plastica, poetica e umana, cioè terrena del Disegno.

Esso viene da molto lontano ed indubbiamente costituisce l’anima più pura e assoluta di tutta l’arte plastica e pittorica.

Gli animali di Marcus sono molto di più che veri ritratti: sono un nobil documento alla Vita, alla Natura, sono un’offerta, un dono di poesia figurativa. I suoi lupi sono bestie in grado di mordere e non rinunciano a mordere, ma non per malvagità. Semmai questa è una prerogativa degli uomini. Il messaggio di questi stupendi disegni è la calma acquisizione della Bellezza concreta dei suoi animali. È un messaggio che si trasmette dentro un alone di silenzio, che significa anch’esso l’assenza di attriti, di discordanze e di disarmonie.

Ritengo che la naturale disposizione di Parisini al Disegno fu guidata ed educata severamente e nel tempo stesso eccitata, come automaticamente e attraverso un forte impegno accade per ogni tecnica padroneggiata. Egli è un grafico eccellente per dono di natura, ma diventò (e non è una diminutio) si può dire un calligrafo d’eccezione. Davanti a un foglio di Marcus, mi è parso di capire, che dopo aver percorso tutto il filo esterno delle immagini, dopo che si è esaurito tutto l’interesse per il significato tematico, dopo che si è bruciata tutta la carica emotiva, il Disegno resta; resta la sua intrinseca vitalità, resta la sua autorità formale.

Dei quadri da vedere, un artista con i garretti buoni: andrà lontano”.

Miche Berra

 

Enti promotori: Provincia di Cuneo

orari: da lunedì a domenica 16-19

inaugurazione: giovedì 31 gennaio alle ore 18.30

biglietteria: ingresso libero

mostra a cura di : Marcus Parisini

ufficio stampa:  Provincia di Cuneo

genere: Mostra di Pittura

 

Cuneo  – dal 31 gennaio al 17 febbraio 2013

MARCUS PARISINI – Mostra di Pittura – “Il Disegno e la Natura

 SALA MOSTRE DELLA PROVINCIA

C.so Nizza angolo C.so Dante – Cuneo

Info: Assessorato alla cultura – Via XX Settembre n. 48 CUNEO

   tel. 0171.445.881 fax 0171.445.911

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...