XXI Giornata FAI in Provincia di Cuneo

Immagine

Associatevi e non perdetevi questa nuova edizione delle Giornate del FAI, un appuntamento per tutti gli appassionati di arte da non perdere, eccovi il programma cuneese:

MANTA

CASTELLO DELLA MANTA E CHIESA DI SANTA MARIA AL CASTELLO – BENE FAI

Indirizzo: Via De Rege Thesauro, 5, 12030, Manta, CN

Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Liceo Ginnasio Statale “G. B. Bodoni” e sez. annessa Liceo Scientifico di Saluzzo (CN); Istituto di Istruzione Superiore “G. Soleri – A. Bertoni” di Saluzzo (CN); Istituto di Istruzione Superiore “C. Denina” di Saluzzo (CN); Liceo Scientifico Statale “G. Peano” di Cuneo Eventi collaterali: Domenica 24 marzo dalle ore 14.00 alle ore 19.00: Manifestazione “Manta da scoprire” con momenti di musica, di spettacolo, balli e animazioni per le strade del paese, organizzata dal Comune di Manta

Descrizione:

MONDOVÌ

ANTICO CONVENTO FRANCESCANO DI “NOSTRA DONNA”, CON CHIESA E CHIOSTRO DEL XV SEC, ORA SEDE DEL LICEO CLASSICO “BECCARIA”

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Piazza IV Novembre, 12084, Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

L’edificio venne realizzato a partire dal 1478 da parte dei Francescani Minori Osservanti. L’attuale complesso è molto diverso dall’originale: la facciata della Chiesa, è stata “girata” di 180 gradi, delle quattro navate ne è rimasta una. Il Chiostro, a pianta rettangolare, presenta pilastri ottagonali in cotto con capitelli cubici, Le lunette, sono affrescate con scene della vita di San Francesco, presentano evidenti manomissioni dovute alla collocazione di lapidi e medaglioni.

CHIESA DI SAN FRANCESCO SAVERIO DETTA “LA MISSIONE” (1665 – 1678)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Piazza Maggiore, 12084, Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”. Visite guidate, compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose.

Descrizione:

La Chiesa dei Gesuiti di Mondovì fu edificata tra il 1665 ed il 1678. La decorazione pittorica è opera del laico Gesuita Andrea Pozzo, pittore prospettico fra i più dotati ed influenti del periodo barocco. Straordinaria la finta cupola che si apre verso l’infinito, ritratta di scorcio e priva di copertura. Opera del Pozzo è anche la “macchina d’altare”, unico esemplare giunto integro fino a noi.

CRIPTA DELLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE DETTA “LA MISERICORDIA” (1709 – 1717)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Via Misericordia, 12084, Mondovì, CN

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

Prima opera del “genius loci” monregalese, l’architetto settecentesco Francesco Gallo, venne edificata a partire dal 1708 per l’ Ordine dei Carmelitani. Magnifiche le decorazioni della cupola ad opera di Giovanni Francesco Gagini. Chiusa nel 1804, venne riaperta nel 1862 ed affidata alla Confraternita dei Battuti Neri. La Cripta, che per oltre un secolo ospitò i resti mortali di numerosi frati Carmelitani, è destinata da un po’ di anni ad accogliere mostre e rassegne di ceramiche.

FUNICOLARE

Indirizzo: Loc. Mondovì Breo – Via Funicolare, 12084, Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Visite guidate ogni 15 minuti con partenza dalla stazione di arrivo in Piazza Maggiore. Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”.

Descrizione:

Impianto di trasporto a fune inaugurato nell’ottobre del 1886 per collegare il quartiere basso di Breo al centro storico (Mondovì Piazza). Mossa in origine da un sistema a “contrappeso d’acqua”, dopo numerose modifiche al sistema di trazione, ha subito varie interruzioni d’esercizio per consentirne l’adeguamento a nuove normative di sicurezza. E’ tornata in funzione solo nel dicembre 2006 e costituisce, per gli ampi panorami che si aprono lungo il percorso, una sicura attrattiva turistica.

MERIDIANE SULLA FACCIATA DELL’EX COLLEGIO DEI GESUITI (1714 – 1716)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Via G.G. di Santa Cristina / Via Vasco, 12084, Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

Sulla facciata ovest dell’ex-collegio dei Gesuiti sono affrescati 12 grandi strumenti solari, disposti su tre livelli e racchiusi in robuste cornici barocche a finte architetture con festoni, ghirlande e drappeggi e simboli astronomici. Realizzate dal pittore bolognese Giovanni Battista Rocca tra il 1714 ed il 1716, costituiscono un “unicum” a livello europeo.

PALAZZO DEL GOVERNATORE – FACCIATA DEGLI STEMMI (XV – XVIII SEC.)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Piazza Maggiore, 12084, Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

La facciata si presenta come uno straordinario repertorio di stemmi ed emblemi dei Governatori di Mondovì, affrescati in un arco temporale che va dal XV al XVIII secolo. Al centro campeggiano lo stemma ancora cinquecentesco di Carlo Emanuele I di Savoia e una grande meridiana di metà settecento.

SINAGOGA (METÀ DEL XVIII SEC.)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Via Vico, 69, 12084, Mondovì, CN

Note indirizzo: al 3° piano di un’abitazione privata

Ingresso solo per gli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco

Orario: Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

Risale alla seconda metà del XVIII secolo e si trova al terzo piano di un’abitazione nella zona del Ghetto. Di dimensioni contenute, conserva gli originali arredi di gusto barocco in legno scolpito e dorato: l’Arca Santa con le tavole della Legge, il candelabro con sette bracci, il pulpito ottagonale.

VESCOVADO, ANTICA RESIDENZA NOBILIARE DELLA FINE DEL XIV SEC., ORA SEDE VESCOVILE (SALA DELLE LAUREE, SALA CINESE, SALA GIAPPONESE)

Indirizzo: Loc. Mondovì Piazza – Via F. Gallo, 12084, Mondovì, CN

Ingresso solo per gli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Giolitti Bellisario”; Istituto di Istruzione Superiore “Cigna Baruffi Garelli”; Istituto di Istruzione Superiore “Vasco – Beccaria – Govone”

Descrizione:

Antica residenza nobiliare della fine del Trecento, è sede del Vescovado monregalese. Custodisce locali ed arredi di grande pregio. I più antichi sono la Sala delle Lauree e quella degli Arazzi con 4 grandi opere di arte tessile fiamminga su cartoni di Rubens. La Sala Cinese e quella Giapponese, solitamente non aperte al pubblico, risalgono al Settecento e conservano eleganti arredi di gusto orientale (cineserie).

MONTALDO DI MONDOVÌ

PARROCCHIALE DELL’ASSUNZIONE, GIÀ SANTA MARIA DEL MONTE ULIVETO

Indirizzo: Loc. Capoluogo, 12080, Montaldo di Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario: Apprendisti Ciceroni®: Istituto Istruzione Comprensivo “San Michele”; Scuola Elementare di Montaldo. Visite guidate compatibilmente con gli orari delle funzioni religiose

Descrizione: Non lontana dal sito archeologico, fu costruita intorno al 1500 sui resti di un preesistente edificio del XIII secolo e conserva un torrione, restaurato ed adattato a torre campanaria.

ROMITORIO DI SANT’AMBROGIO, PRIMO NUCLEO DELL’ABITATO DI MONTALDO

Indirizzo: Loc. Roà Marenca, 12080, Montaldo di Mondovì, CN

Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario: Apprendisti Ciceroni®: Istituto di Istruzione Superiore “Vasco-Beccaria-Govone”

Descrizione: Importante testimonianza di un insediamento risalente intorno all’anno Mille, citato in una bolla del 1153 di Papa Eugenio III, l’edificio romanico di modeste dimensioni conserva sulla facciata un affresco cinquecentesco della Madonna con Bambino.

SITO ARCHEOLOGICO DELL’ETÀ DEL FERRO (IV-II SEC. A.C.), INSEDIAMENTO PROTOSTORICO DI LIGURI MONTANI

Indirizzo: Loc. Capoluogo, 12080, Montaldo di Mondovì, CN

Orario: Sabato 23, ore 14.00 – 18.00; Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00

Note orario:

Apprendisti Ciceroni®: Istituto Istruzione Superiore “Vasco-Beccaria-Govone”

Descrizione:

E’ uno dei più antichi insediamenti umani documentati nell’area monregalese. Si tratta di una piccola area archeologica ubicata in un contesto ambientale di pregio. Gli scavi, iniziati dalla Soprintendenza nel 1983, hanno portato alla luce alcuni reperti che consentono di datare la presenza di una comunità di Liguri Montani sull’altura già sin dal IV sec. avanti Cristo. Il sito oggi è reso completamente fruibile da un attrezzato percorso sopraelevato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...