Giuseppe Cavallera in mostra a Saluzzo



Giuseppe Cavallera 1900 – 1989


20 aprile – 30 settembre 2013


La Castiglia di Saluzzo

P. zza Castello 1 – Saluzzo




Sabato 20 aprile alle ore 17.00 sarà inaugurata la mostra antologica retrospettiva intitolata “Giuseppe Cavallera 1900-1989”, ideata e sviluppata dal Comune di Saluzzo, congiuntamente alla famiglia Cavallera, al fine di rinnovare l’interesse sulla vicenda artistica del Prof. Giuseppe Cavallera (Carloforte – Isola di San Pietro, 1900 – Saluzzo 1989).

La rassegna, allestita all’interno della Castiglia di Saluzzo, curata dai critici d’arte Ida Isoardi e Angelo Mistrangelo, intende ricostruire, attraverso circa 150 opere suddivise in quattro sezioni tematiche, le varie tappe che costituirono i fondamenti della sua arte: in queste ritroveremo lirici scorci cittadini, i disegni del periodo del partigianato in Valle Maira, oltre a numerosi paesaggi, dove l’oggettività naturalistica dei soggetti cede all’atmosfera del ricordo, alla magia dell’incanto degli angoli del paese di Carloforte (CI). Quindi, nature morte e fiori, barattoli e scatole dipinte ad olio su cartone ed ancora tele, accompagnate da scritti e poesie.

In contemporanea all’inaugurazione della mostra verrà presentato dall’On.le Giampiero Pinna, Presidente della Consulta del Geoparco Minerario Storico Ambientale della Sardegna, il libro di Giuseppe Cavallera, dal titolo “l’Annetta C. Storia di una barca goletta nel centesimo anniversario dal suo naufragio”, a cura della nipote Anna Cavallera: un concentrato di pagine di memoria che interessano i primi anni del 1900, trascorsi a Carloforte e narrati in prima persona da Giuseppe Cavallera bambino, il quale sperimentò emozioni ed avventure a bordo della goletta aragostiera che il padre, medico e sindaco della cittadina, aveva acquistato per favorire i pescatori appartenenti alle leghe e si conclude con il tragico e misterioso naufragio del bastimento, nel marzo 1913. Per la sua realizzazione si è resa necessaria un’indagine storica, nonché socio-culturale, sviluppata attraverso vari canali: dalle testimonianze rinvenute e dalle ricerche effettuate emergono per la prima volta e finalmente, i nomi dei facenti parte dell’equipaggio, periti in quel terribile ed indimenticato naufragio del marzo del 1913.




 

giuseppe-cavallera-invito3


giuseppe-cavallera-invito8


giuseppe-cavallera-invito17


giuseppe-cavallera-invito30


giuseppe-cavallera-invito41


giuseppe-cavallera-invito50




Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...