Proposte per un agosto d’arte in provincia di Cuneo

Per la stagione estiva vi segnaliamo alcuni eventi fra arte e cultura

– Da mercoledì 5 a venerdì 21 agosto SUI LUOGHI DELL’ARTE E DELLA STORIA – Valle Maira
Ciclo di appuntamenti dedicato all’approfondimento storico artistico della valle Maira, a cura della guida turistica
Donatella Guerrini.
Mercoledì 5 agosto: sui luoghi dell’arte “Comunicare attraverso le immagini”. Il linguaggio iconografico e
l’evangelizzazione del territorio. Visita guidata alle chiese di San Pietro e San Salvatore di Macra.
Martedì 11 agosto: sui luoghi della storia “Trovatori, pellegrini e anchoiers”. Vita quotidiana, attività e mestieri
itineranti. Visita guidata al Museo Etnografico “La Misoun d’en bot” di Acceglio, Museo della Canapa di Prazzo e Museo dei Mestieri Itineranti di Celle Macra.
Martedì 18 agosto: sui luoghi dell’arte “Impressioni…smo di montagna”. I luoghi e le opere di Matteo Olivero. Visita
guidata a Pratorotondo e al Museo di Arte Sacra di Acceglio.
Venerdì 21 agosto: sui luoghi della storia “I 12 della Valle Maira”. Tra feudalesimo ed autonomia, lo sviluppo
dell’architettura civile e religiosa. Visita guidata a Chiappera e Canosio.
Il ritrovo e la partenza per le visite guidate è sulla piazza di Acceglio, davanti all’Ufficio Turistico alle 14.30. Non è
prevista una quota di partecipazione. Gli spostamenti avverranno con mezzi propri. È gradita la prenotazione almeno 3 giorni prima della data fissata al numero 0171.917080.
Info e prenotazioni: Ufficio Turistico di Dronero tel. 0171.917080, Ufficio Turistico di Acceglio tel. 0171.99424

–  Da domenica 9 agosto PERSONALE DEL FOTOGRAFO PAOLO MASTEGHIN – Rocca de Baldi
Inaugura al Castello la personale del fotografo amatoriale Paolo Masteghin. Nato a Cuneo nel 1971, dove attualmente risiede, si avvicina al mondo della fotografia all’età di 17 anni dopo aver ricevuto in regalo la sua prima reflex a pellicola.
Nel 2009 acquista una reflex Nikon digitale e si avvicina alla foto naturalistica: da quel momento cresce in lui una vera passione per il mondo della fotografia, che diventa ben presto il suo hobby principale. Essendo autodidatta, ha acquisito la tecnica leggendo testi specializzati, frequentando forum fotografici e ascoltando i pareri di fotografi più esperti.
Tramite la fotografia cerca di dare voce alla natura, esaltandone la bellezza e con l’umile intento di ricordarne la fragilità e la necessità di preservarla nel tempo. Espone fotografie dei luoghi che lui frequenta come escursionista e
appassionato di natura e di montagna. Orari di visita: 14.30-18.30. Ingresso gratuito.
E, come sempre, dalle 14,30 alle 18,30 visite guidate al Castello e al Museo Etnografico della cultura contadina
e possibilità di apericena nell’adiacente Osteria. Info: tel. 0174.587605

–  Fino a sabato 15 agosto MOSTRA PERSONALE TINO AIME – Sampeyre
Il Laboratorio di Sampeyre in via Roma 14 ospita l’esposizione personale delle opere del grande artista contemporaneo piemontese Tino Aime, intitolata Pintre ‘d Mountanho: il discorso di Aime appartiene alla cultura visiva piemontese, e non solo, a una visione delle cose che diventa elemento determinante di un itinerario immerso nella magia dell’alba tra i monti della Valle di Susa. E dall’ampia finestra dello studio, Aime osserva lontani sentieri, baite dai tetti imbiancati e orticon alberi spogli e raggelati dove una vecchia bicicletta segna il trascorrere di un tempo di memorie.

Qui domina il silenzio: nelle case e nei paesi di Tino non abita nessuno. E poi fiori secchi, rami con bacche, lunarie,
oggetti di una volta, una vecchia bicicletta arrugginita… Orari di apertura: 9.30-12.30 e 15.30-19.30.
Info: http://ericaclock.blogspot.it/p/il-laboratorio-di-sampeyre.html

– Fino a domenica 23 agosto MUN ANGE – Crissolo
Dal 31 luglio al 23 agosto si svolgeranno a Crissolo (via Umberto I 48) quattro (piccole) esposizioni di arte
contemporanea. Crissolo è uno degli innumerevoli contesti rimasti finora piuttosto estranei al sistema dell’arte
contemporanea. L’obiettivo della presente iniziativa è quello di suggerire che molta di tale arte può essere non solo
piacevole da guardare, ma anche spunto per riflettere sulla vita di tutti i giorni.
Gli artisti che si avvicenderanno sono nomi noti sulla scena non soltanto nazionale:
Laura Pugno propone, oltre a due video, alcune opere realizzate con una tecnica originale, quella delle cancellazioni: il
motivo conduttore della sua ricerca è la critica alla visione, condotta attraverso una critica al paesaggio tradizionale, o
meglio, alla visione tradizionale del paesaggio.
Le sculture di Fabrizio Prevedello, alcune in marmo ma molte con materiali come lamiere, cemento, tondini e così via,
raggiungono effetti poetici straordinari, suggerendo un rapporto nuovo con la natura e con il tempo.
Manuele Cerutti, il terzo artista, è un pittore che dipinge oggetti comuni, tratti dalla vita quotidiana: una pittura che
sembra fortemente realistica, ed è invece quasi irreale, dove gli oggetti diventano simboli di una condizione umana
dominata dall’interiorità. Infine, Pinuccio Revello, le cui opere (video e installazioni) raggiungono un massimo di
astrattezza, ispirate come sono ad algoritmi matematici, in strana, affascinante contraddizione con la vita quotidiana di
questo artista, fatta di attività agricole e pastorali. Sede delle esposizioni è una bottega (alimentari e chincaglieria)
chiusa da decenni, con il banco e gli scaffali di cent’anni fa.

Nell’ambito di ciascuna di queste esposizioni vi sarà un incontro con l’artista. Il calendario è il seguente:
Laura Pugno, La fine del paesaggio Da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto: ore 10 – 12; 15 – 19
Incontro con l’artista: venerdì 31 luglio ore 21 presso il Polifunzionale del Comune gentilmente concesso
Fabrizio Prevedello, Restituzioni Da venerdì 7 agosto a domenica 9 agosto: ore 10 – 12; 15 – 19
Incontro con l’artista: venerdì 7 agosto ore 21 presso la Chiesa di San Rocco gentilmente concessa.
Manuele Cerutti, Ritratti di eroe Da venerdì 14 agosto a domenica 16 agosto: ore 10 – 12; 15 – 19
Incontro con l’artista: venerdì 14 agosto ore 21 presso la Chiesa di san Rocco gentilmente concessa.
Pinuccio Revello, Essere/Esserci Da venerdì 21 agosto a domenica 23 agosto: ore 10 – 12; 15 – 19

Incontro con l’artista: venerdì 21 agosto ore 21 presso il Polifunzionale del Comune gentilmente concesso
Info: http://www.munange.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...